4 . LE EMOZIONI – sapere come gestirle per ritrovare l’entusiasmo

Palacultura copia

4  Le emozioni

In ogni Volumetto si asserisce (e nella Terza parte se ne d­à la prova), che sia possibile controllare e dirigere i nostri pensieri, che si possa imparare a cambiare i propri stati d’animo, dirigendo poi il comportamento verso risultati positivi, nonostante la presenza di fattori limitanti come la paura, l’ansia, l’insicurezza.

L’apporto più significativo al nostro stato d’animo è dato dalle emozioni.

E’ importante affrontare nel modo giusto gli sconvolgimenti che possono produrre le emozioni, senza mai cercare di sfuggirle, perché farlo vuol dire entrare in contraddizione con noi stessi, diventare amari, cinici, frustrati.

E’ necessario imparare come guardare dentro il proprio animo, ­ riuscire a percepire ciò che sentiamo dentro con indipendenza, e poi trasmetterlo a voce o con i nostri gesti a chi ci sta vicino.

Conoscere le emozioni e­ imparare a gestirle è l’obiettivo principale di questo Volumetto, dietro il quale si nasconde la possibilità di non perdere mai l’entusiasmo.

4 Emotions

In each little book is alleged (and in Part III it shall be the proof), it is possible to control and direct our thoughts, that we can learn to change their moods, then directing the behaviour towards positive results, despite the presence of limiting factors such as fear, anxiety, insecurity.
The most significant contribution to our state of mind is given by emotions.
It ‘important to address in the right way the upheavals that can produce emotions, never try to escape it, why do it is to enter into contradiction with ourselves, become bitter, cynical, frustrated.
It’s need to learn how to look inside your soul, able to feel what we feel inside with independence, and then send it to voice or our gestures to those around us.
Knowing the emotions and learn to manage them is the main objective of this volume, behind which lurks the possibility of never losing enthusiasm.

 

You may also like...